L'ORIGINALE METODO REIKI DI MIKAO USUI
PER IL RIEQUILIBRIO ENERGETICO

Reiki è una via consapevole di contatto con sé, di rilassamento, di risveglio dello spirito, di accesso alla Presenza, di utilizzo mirato ed efficace dell'energia vitale.

Il Reiki non è magia, non è una scoperta scientifica, non è una religione, non è un’ideologia filosofica o politica e non è un sostituto della medicina ufficiale. È di fatto uno straordinario mezzo che ogni individuo può ricevere e imparare a usare. Reiki è un metodo che stabilisce una connessione diretta tra l’essere umano e l’energia primaria della creazione. E insegna a canalizzare in modo utile l'energia vitale.

Il metodo Reiki è una disciplina che consente, attraverso delle iniziazioni, o armonizzazioni, di diventare canale attivo di energia equilibrata, ripristinando quella connessione energetica tra l’umano e il cosmico che secoli e secoli di condizionamenti culturali e sociali hanno parzialmente gettato nell’oblio: in altre parole, l’uomo ha in un certo senso "dimenticato" la sua essenza spirituale e con essa la sua capacità di conoscersi, di riequilibrarsi, di guarire. Reiki è un metodo a disposizione di ogni persona per riprendere contatto consapevole, in modo semplice e veloce, con la propria componente di energia vitale. Il Reiki, riarmonizzando corpo, mente e spirito attraverso l’assimilazione cosciente dell’energia cosmica equilibrata, facilita una centratura consapevole del proprio essere ed un’evoluzione individuale attraverso il piano del cuore. Il Reiki è anche una disciplina che consente di attivare l’Energia Vitale Universale, dirigerla e utilizzarla per riportare equilibrio energetico dove questo è venuto a mancare, così come per sollecitare processi di guarigione (in senso olistico) laddove ve ne sia bisogno, sia negli altri che in noi stessi. Il Reiki è per tutti! Tutti possono divenire canali attivi di questa straordinaria disciplina; non vi sono di per sé controindicazioni, né limiti legati alla razza, all’età o al sesso. Se si mostra particolarmente utile per persone ammalate, anziani o disabili esso è nondimeno consigliabile a chiunque voglia proseguire il proprio cammino sulla Terra in un sentiero di luce, equilibrio, armonia e consapevolezza.

Il metodo Reiki di Usui è un sistema che ci permette di portare gioia, luce ed amore nella nostra vita, facendo chiarezza sullo scopo che intendiamo raggiungere con la nostra esistenza: una condizione di armonia e pace in qualsiasi situazione ci si pari dinnanzi, il cosiddetto Anshin Ritsumei. Per fare ciò, abbiamo a disposizione diversi strumenti e vari percorsi, ognuno dei quali ci ricorda che possiamo scegliere come intraprendere il nostro cammino di crescita.

Note

  • Nel dizionario giapponese "Reiki" viene definito "Ki etereo (Energia eterea in Italiano) dove etereo sta per "miracoloso" e "sacro". Dunque "Reiki" è un'energia dal potere miracoloso e sacro.
  • Il termine "Reiki" veniva spesso usato dai terapisti spirituali durante i periodi Meiji (1868-1912), Taisho (1912-1925) e Showa (1926-1988). Molti indicavano con "Reiki Ryoho" il loro metodo quindi pensiamo che il "Reiki Ryoho" non sia nato con Usui Sensei: il nome che egli diede al suo metodo fu "Usui Reiki Ryoho".
  • Il primo ad usare il termine "Reiki Ryoho" fu il terapista Mataji Kawakami pubblicando nel 1919 il libro "Reiki Ryoho to sono Koka" (il metodo Reiki ed i suoi effetti). Oggi il termine "Reiki Ryoho" indica quasi dappertutto il metodo di Usui.